PRESENZE CONTEMPORANEE

L’evento si terrà presso il Museo d’arte contemporanea e design PAM_Parete Art Museum (Caserta).

CONCEPT

L’arte contemporanea non deve essere più banalizzata o ridotta ancora a provocazioni passatiste, ma ha bisogno di trovare un pensiero ed un’estetica nuova ed oggettiva adeguata ai tempi, di cercare la “sezione aurea” anche in volumi non figurativi, protendendo verso un’eleganza suggerita dal ritmo delle forme, dal giusto abbinamento dei colori e sperimentando, magari, materiali innovativi.

Non a caso nelle grandi fiere internazionali e nelle collezioni più importanti si ricerca la definizione assoluta di ogni dettaglio di un’opera d’arte, la possibilità di farla dialogare con ambienti diversificati e architetture preesistenti.

Noi, organizzatori dell’evento, seguiamo questo pensiero anche perché oltre al dato di ricerca concettuale, avvicina, in maniera concreata,  l’artista al collezionista, rendendo più fruibile l’opera in quanto tale.

Da questi semplici valori nasce la rassegna internazionale “PRESENZE CONTEMPORANEE”, un’esposizione aperta a chi ricerca la perfezione in ogni elemento artistico, sia figurativo, che informale.

L’evento, nella sua seconda edizione ufficiale (l’anteprima si tenne a Milano nel 2016), è stato pensato per ottenere riconoscimenti ufficiali tenendosi in un museo pubblico d’arte contemporanea e design, il PAM, ubicato nel Palazzo Ducale di Parete (Caserta).

 

LINEE GUIDA 2020 – OPEN_lab

L’edizione 2020 è stata dotata di una nuova sezione, la OPEN_lab, aperta alle nuove proposte dell’arte ed anche a curatori indipendenti che vogliano presentare i propri artisti in un contesto museale.

  • Da questa esposizione, che godrà di una comunicazione internazionale nei settori di appartenenza (oltre ad interessare il considerevole flusso turistico campano), i curatori sperano di individuare dei nuovi protagonisti per un museo e per un circuito espositivo garantito dai propri collaboratori.
  • In occasione della mostra sarà presentata anche la sezione “Design” del Museo PAM, a cura di Roberto Monte, con nuovi allestimenti ed aziende del settore provenienti anche da altri Paesi.
  • Durante il periodo espositivo si terrà l’evento ECO SUMMER FESTIVAL che porterà al museo un notevole numero di giovani visitatori.
  • Le aree espressive previste per questa edizione di PRESENZE CONTEMPORANEE_ OPEN lab sono: pittura, scultura, fotografia, grafica digitale, video arte, design, installazioni e performance.
  • L’esposizione durerà circa due mesi a partire dai 6 giugno 2020.

Per richiedere di esporre e/o di collaborare: presenzecontemporanee@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...