PAM – vernissage 8 dicembre 2018

Parete, 8 Dicembre 2018 – Lo storico Palazzo Ducale di Parete riapre le nobili stanze per l’inaugurazione del PAM – Parete Art Museum.

Si inizia alle ore 18:00, con la presentazione del progetto PAM: la collezione, le mostre temporanee presentate anche da curatori italiani e di altri Paesi, i laboratori e gli eventi in programma.

Il progetto museale, fortemente voluto dall’amministrazione comunale e gestito dall’Ass.ne La Tenda che da anni si occupa di eventi culturali, ospita tre sezioni d’arte: oltre al già riconosciuto Museo della Fragola, primo in Italia nel suo genere, la sezione d’arte contemporaneae design denominata PAM, e la sezione Territorio e Paesaggio.

Al piano nobile del Palazzo, alle incartate del 1600 dipinte sul soffitto in legno, si alterneranno i capolavori di artisti nazionali e internazionali presenti nella collezione permanente del PAM e delle “nuove proposte internazionali”.

«L’obiettivo è quello di meravigliare il fruitore del PAM – afferma Paolo Feroce (direttore artistico e responsabile delle collezioni) – cercando di rispettare la commistione epocale tra la bellezza dei dettagli architettonici del Palazzo Ducale, risalente all’ XI secolo, e l’arte contemporanea. Si tratta di un percorso ricostruito seguendo un ordine cronologico e tematico, che si aprirà anche al design internazionale da febbraio 2019. Inoltre, a dimostrazione che il PAM è interessato a sondare altri percorsi artistici, senza limitazioni e chiusure, già in questa mostra inaugurale ospiteremo una sezione curata dallo storico e critico d’arte Barbara Vincenzi di Ferrara.

«Il Parete Art Museum – dichiara il Direttore del polo museale Palazzo Ducale, Assia Iorio –  nasce per porsi come punto di riferimento nel panorama culturale regionale e nazionale, per artisti affermati ma anche emergenti. Sarà luogo di incontro per diverse discipline artistiche, luogo in cui vivere e sperimentare l’arte in tutte le sue forme». Per la stagione artistica 2018-2021, una fitta programmazione aspetta i fruitori del PAM: «Oltre alla collezione permanente e alle mostre temporanee di grandi nomi del mondo dell’arte che si alterneranno nelle sale del sottotetto del Palazzo Ducale – continua il Direttore Assia Iorio – eventi musicali, laboratori artistici e approfondimenti tematici saranno il punto focale su cui concentrarsi per fare del PAM un museo aperto soprattutto alle nuove generazioni».

Anche il Museo della Fragola si rinnova nei contenuti, con un’ampia collezione di manufatti agricoli storici e una programmazione di attività didattiche e laboratori rivolti soprattutto alle scuole e alle famiglie.

Perfettamente inserito nel suo territorio, il Palazzo Ducale ospita anche una sezione dedicata alla ricostruzione storico-sociale e culturale di Parete: raccolte di foto storiche, manufatti di artigianato, esposizione di artisti locali che hanno documentato le trasformazioni del paese e che continuano a farlo.

Domenica 9 dicembre, è previsto un convegno legato alla sezione Territorio e Paesaggio che presenta alle nuove generazioni gli artisti che hanno rappresentato Parete utilizzando manifestazioni artistiche diverse come la pittura, la poesia e il giornalismo, ma accomunati dalla stessa urgenza espressiva.

«Partire dalle proprie radici per aprirsi al mondo, questo è ciò che da sempre l’Ass.ne La Tenda porta avanti con le proprie iniziative – dice il Presidente dell’associazione Luigi Iavarone – e questo è ciò che faremo ancora gestendo il polo museale Palazzo Ducale, mettendo in campo professionalità, passione e forza di volontà».

All’inaugurazione saranno presenti il sindaco di Parete, Gino Pellegrino, autorità politiche e religiose, alcuni artisti esposti (provenienti non solo dal Bel Paese, ma anche da Francia, Russia e Giappone) e personalità del mondo dell’arte.

Contatti:

PAM – Parete Art Museum museopalazzoducale@gmail.com

Museo Della Fragola|museodellafragola@gmail.com

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...