Simone Ricciardiello alla OPEN

Alla OPEN, tenutasi ad agosto 2018 presso il complesso dell’Annunziata in Teano (CASERTA), con la direzione artistica di Paolo Feroce, ha esposto il Maestro Simone Ricciardiello, con un’opera che ha suscitato molte curiosità, anche da parte del pubblico meno esperto, dal titolo “Midnight in Moscow”.

L’opera concettuale descrive alcuni aspetti del mondo della musica jazzistica, con i suoi sogni incontrollati, le sue fatiche fisiche e strumentali, con i suoi viaggi immaginifici ed i suoi amori irrealizzati sulle pedane di tutto il mondo.

Riccardiello è nato a Napoli il 23 gennaio del 1944. Si è diplomato presso il Liceo Artistico di Napoli e all’Accademia di Belle Arti della stessa città nel corso di Decorazione di Giuseppe Capogrossi. Ha compiuto gli studi artistici sotto la guida esperta di grandi maestri quali: Mario Colucci; Armando De Stefano; Carmine Di Ruggiero; Claudio Lezoche; Raffaele Lippi; Giuseppe Pirozzi; Gianni Pisani; Bruno Starita; Giuseppe Tatafiore; Antonio Venditti.

E’ esperto di Progettazione Visiva e Tecnologia della Comunicazione con particolare interesse per il settore web design. Specializzato in tecniche di stampa e calcografiche, è stato tra gli anni ’80 e ’90 iscritto all’Associazione Incisori Veneti di Giorgio Trentin.

Nel 1966 inizia la sua attività espositiva che, sviluppando varie esperienze creative, lo vede attivo fino ad oggi su tutto il territorio nazionale sia a livello pubblico che privato. Dal 1968 si occupa di industrial-design e di grafica pubblicitaria, settore per il quale ancora oggi presta la sua consulenza.

Nel 1978 è tra i soci fondatori dell’Associazione Culturale “Accademia Pontano” di Napoli, per la quale cura la linea grafica editoriale dell’attività espositiva fino al 1981.

Nel 1981 si trasferisce con la famiglia a Vicenza dove insegna come titolare della cattedra di Discipline Pittoriche presso il Liceo Artistico fino al 2005, anno del suo pensionamento.
Negli anni del suo insegnamento è stato titolare delle cattedre di Discipline Pittoriche, Figura e Ornato Disegnato, Tecniche Calcografiche, Restauro.

Nel 1986 fonda “Creativa”, Associazione per le Arti Visive e Territorio, con sede nella
Circoscrizione n.6 di Vicenza.Nello stesso anno da’ vita a “Gruppo Creativo”, per e con il quale organizza numerose esposizioni sul territorio nazionale.

Dal 1987 ha scritto sulla Pagina dell’Arte del quotidiano “Il Giornale di Vicenza” come
collaboratore esterno e su altre riviste del settore. Nel 1988 istituisce sempre a Vicenza la “Università Popolare” presso il Centro Civico di Villa Lattes.

 

DOCUMENTAZIONE
“Archivio d’Arte Contemporanea” Associazione C. Molinari, Ponticelli, Napoli;

“Museo Civico di Arte Contemporanea” S. Martino di Lupari,Padova;

“Laboratorio Arti Visive” Foggia;

“Kunsthistorisches Institut in Florenz” Firenze;

“Museo Laboratorio Casa Bianca” Malo, Vicenza;

“Centro Documentazione Arti Visive” Archivio di Ricerca, Firenze;

“Archivio Storico Arte Contemporanea” La Biennale Di Venezia, Venezia;

“Centro d’informazione e documentazione” Museo Luigi Pecci, Prato;

“Centro di Documentazione” Palazzo dei Diamanti, Ferrara;

“Catalogo Nazionale Arte Moderna Bolaffi” nn.14 e 15, Torino;

“Mercato d’arte Contemporanea n.3” Fratelli Conte Editori, Napoli;

“Il Mercato Artistico Italiano” Novecento e Contemporanei, Istituto Editoriale Sistina, Torino;

“Centro di Documentazione Luigi Di Sarro”, Centro della Ricerca Artistica Contemporanea, Roma.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...